portaleIndiceCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Padrone incoscente....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Marco

avatar

Sagittario Maschile
Numero di messaggi : 197
Età : 37
Città: : MONTEROTONDO
Data d'iscrizione : 05.05.08

MessaggioTitolo: Padrone incoscente....   Lun Ago 25, 2008 5:44 pm

Immaginate...Mattina di ferragosto come sempre la mia Regina e il mio Re (Maya e Momo, con quel che si fa per loro a volte mi sento un suddito...) cmq mi svegliano con quella loro delicatezza soave...distruggendo quello che ancora non lo è e fin qui tutto ok. Per addolcire le loro voglie decido di uscire a fare un bel giro per prati...Alle nove inizio passeggiata, alle undici tornando alla macchina un incontro terribile. AVREI PREFERITO MORIRE che vedere quella scena Maya e Momo "all'attacco" di due cani (pastori tedesco o giù di li enormi) il fatto è che uno ha preso Momo e lo ha fatto letteralmente volare...CREDO MI SI SIA FERMATO IL CUORE...Richiamo i cani di nuovo, Maya di volata da me e Momo anche, ma visivamente sotto shock, recupero i cani li metto in machina. Tremava, forse piangeva (io sicuramente) e poi attimi di carezze, coccole e check generale...Sangue sul pelo ma sembra solo superficiale. Passeggiata al pronto soccorso animali a Roma e la dottoressa ha confermato tutto ok solo tanta ma TANTA TANTA PAURA per tutti e tre...
Bè Momo è diventato grande con la sua cicatricetta ma non credo più responsabile, il padrone prende appunti e spera niente più sorprese...
OVVIAMENTE CAREZZE E COCCOLE DA TUTTI PER UNA SETTIMANA.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Margot

avatar

Sagittario Femminile
Numero di messaggi : 471
Età : 48
Località : ...barcollo ma non mollo...
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: Padrone incoscente....   Mar Ago 26, 2008 8:31 am

.... che spavento... Crying or Very sad
Posso solo immaginare quello che hai passato in quei momenti !!!

Momo ha preso una lezioncina e speriamo se la ricordi per il futuro study
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Bach&Ringo

avatar

Bilancia Femminile
Numero di messaggi : 256
Età : 40
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: Re: Padrone incoscente....   Mer Ago 27, 2008 12:27 pm

ciao ciao stessa esperienza con Bach ...
giorni fa l'ho portato in un parco dove sono sempre andata senza problemi, solo che ora qualcuno si e' arrogato il diritto di chiudere la strada, no no
cosi' ci siamo fermati un po' piu' avanti e (purtroppo) piu' vicino a un cancello che sta sempre chiuso dove c'e' un cagnaccio.
Bach e' andato ad abbaiare contro il cancello mal di testa ... solo che questa volta era aperto indica li per li sembrava solo che volassero un po' di peli poi guardando bene ho visto due bei buchi sul fianco e due sotto la coda si si si
che ci vuoi fare, vogliono fare i cattivi e invece sono dei broccoli...
per ora niente piu' prato almeno finche' non riaprono la strada no no
certo e' dura ma meglio di altri morsi giusto???
solidarieta' al padrone e una carezzina a cuor di leone
ciao ciao ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fabio

avatar

Vergine Maschile
Numero di messaggi : 280
Età : 42
Data d'iscrizione : 03.01.08

MessaggioTitolo: Re: Padrone incoscente....   Mer Ago 27, 2008 6:09 pm

che brutte cose porca miseria sopratutto x i due schizzetti splendidi Crying or Very sad Fortunatamente è andata bene e questo è l'importante.Anche a me è successa una cosa simile con Golia:portandolo al parco nell'apposito spazio riservato ai cani.Chi conosce Golia sa che al primo impatto può sembrare un distrutore assetato di sangue ma alla fine.... annuisce è un mollicone.Fatto sta che entra una sig.ra con un cucciolo di" beagle" di appena 3 mesi,subito Golia parte in quarta facendo lo sborone verso l'esserino il quale placidamente gli mostra i denti e conincia a cercare la sua coda x morderla!!!!!!!!!!CHE FIGURACCIA IL "PATACCA SI è SALVATO SOLO XCHEè CORREVA DI PIU'" Laughing
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Paolo Di Giorgio
Amministratore
avatar

Scorpione Maschile
Numero di messaggi : 532
Età : 50
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 11.06.07

MessaggioTitolo: Re: Padrone incoscente....   Gio Ago 28, 2008 10:28 am

E si... la gestione dei nostri cani in presenza di altri cani è davero un problema, e spesso di non facile soluzione. Questo perchè ci troviamo a fare i conti oltre che con il nostro cane, anche con un cane che non conosciamo e di cui non sappiamo nulla.

Non è raro poi incontrare proprietari che non solo non hanno il "Controllo del cane", ma che non lo sanno neanche "Gestire".

Vi ricordo che "Avere il controllo del cane" significa, ad esempio, avere un cane che riesce a tornare ad un nostro richiamo (cosa, fra l'altro, pittosto difficile da eseguire anche per i cani bravi quando si trovano sotto minaccia).

"Saper gestire il cane" significa che; anche se io so che il mio cane non torna ad un richiamo verbale, almeno so tenerlo al guinzaglio e riesco, per quanto possibile, ad anticipare le possibili situazioni.

La socializzazione corretta di un cucciolo diretta verso altri cani sopratutto nelle fasi sensibili della sua crescita è fondamentale, ma la cosa più importante è proprio quella di fargli avere contatti solo ed esclusivamente con cani equilibritati.

Spesso i cani che vengono vessati da giovani diventano loro stessi dei vessatori.

Al tempo stesso è anche importante ricordare che anche l'assenza di esperienza e le predisposizioni genetiche dei nostri singoli cani contribuiscono in modo considerevole sul fatto di avere un cane più o meno equilibrato con gli altri cani.

Non per ultimo è l'atteggiamento dei proprietari durante gli incontri che avvengono tra i cani, in linea di massima sarebbe buona cosa (dopo aver valutato che entrambi i cani siano potenzialmente equilibrati e capaci di stabilire relazioni sane con i loro conspecifici) di restare noi stessi sereni e possibilmente senza interferire durante l'incontro.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.paolodigiorgio.it
Fabio

avatar

Vergine Maschile
Numero di messaggi : 280
Età : 42
Data d'iscrizione : 03.01.08

MessaggioTitolo: Re: Padrone incoscente....   Gio Ago 28, 2008 6:30 pm

Mi è stato regalato il libro che una signora.... ha iniziato a "spacciare" ristatona nel branco(LA COMUNICAZIONE DEL CANE) fatto veramente bene e chiaro.Ma mi è preso un vero sconforto painge !la situazione è veramente critica ilPATACCA ha tutto quello che di peggio si possa leggere nel libro.Non che non lo sapessi ma avere la certezza è scioccante.Purtroppo siamo consapevoli che i problemi del Patacca sono causati da un nostro modo,anche se involontario,di averlo cresciuto.Adesso non voglio dire che è un santo sei matto ma se alcune circostanze fossero state diverse forse ora.............Comunque non molleremo mai! anche Pippo-Filippo si mirita una vita più tranquilla.AIUTATECI lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Bach&Ringo

avatar

Bilancia Femminile
Numero di messaggi : 256
Età : 40
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: Re: Padrone incoscente....   Ven Ago 29, 2008 12:24 pm

ciao ciao Ciao Fabio,
le prime righe del tuo messaggio mi hanno fatto ricordare l'inizio di tre uomini in barca in cui il protagonista/scittore dice di aver letto l'enciclopedia delle malattie e di aver scoperto di avere TUTTI ma proprio tutti i sintomi di tutte le malattie elencate tranne forse un paio Laughing .....
Questo per dire che quando si leggono libri di questo tipo e' normale analizzare i comportamenti del proprio cane in maniera piu' critica, a volte anche un po' troppo critica mal di testa .
Senza dubbio la maggior parte di noi si e' rivolto a Paolo proprio perche' voleva che le cose con il proprio cane andassero meglio e che le nostre bestiole avessero una vita piu' serena e senza dubbio libri come quello che ormai tutti abbiamo letto (per forza, ci interroga pure a lezione...."cosa c'e' scritto a pagina 43?" ridacchia ) ci aiutano a comprendere alcuni segnali che le nostre bestiole ci mandano.
Purtroppo capire il nostro cane non sempre basta, purtroppo come dice Paolo la gestione dei nostri cani in presenza di altri cani (/persone aggiungerei io) e' piu' complicata.
Non sempre in questi casi, pur capendo cosa ci vuol dire il cane, possiamo comportarci di conseguenza.
A volte la comunicazione stessa viene resa complicata dalla presenza di altri, ad esempio una persona ti chiede un'indicazione mentre dall'altra parte della strada passa un cane. Mentre quella mi chiede la via tal de tali quell'altro si lecca il naso, manda indetro le orecchie drizza il pelo e cosi' via altro che comunicazione questo e' inquinamento acustico...
per me l'evento "altro cane" richiede l'uso di tutto il cervello piu' due gambe ben piantate e tutte e due le braccia, se devo dare l'indicazione a qualcuno devo occupare una parte del cervello anche a ricordarmi la strada e a ricordarmi qual'e' la destra e qual'e' la sinistra, come faccio a fare pure il bilanciato al cane
E poi ci sono gli imprevisti...io posso prevedere quasi tutto quello che fara' Bach eppure il comportamento dell'altro giorno mi ha preso alla sprovvista.
Sapevo che in quel punto non c'erano cani e ho abbassato la guardia, quando mi sono accorta che c'era un altro cane ormai era troppo tardi.
L'ideale sarebbe far fare al cane solo incontri di un certo tipo, portarlo fuori solo quando siamo sereni in luoghi sicuri, addirittura avere "contatti" con lui solo quando siamo sereni... poi pero' c'e' la vita di tutti i giorni, con i problemi e gli imprevisti di tutti i giorni e non sempre facciamo passetti avanti, a volte li facciamo anche indietro, un cane che ha subito un aggressione come e' accaduto ai nostri per un po' sara' piu' stressato e insicuro quindi abbiamo tutti fatto un passo indietro, neanche tanto piccolo bisognera' lavorare un po' di piu' per riportare la serenita'.
Pero' a parte tutto non mi sembra che il tuo "Patacca" sia cosi' male anzi a me sta simpatico fiori , e' un po' esuberante forse, tu continua a lavorarci sopra e vedrai che gli passera'.
Credo che di errori ne abbiamo fatti tutti, ma sembra anche che abbiamo imboccato la strada giusta per rimediare e ridare serenita' ai nostri pelosi
Vorrei aggiungere anche che "il controllo del cane" di cui parla Paolo a volte e' difficile ottenerlo anche se il nostro amico a quattro zampe ha visto una cosa che gli interessa molto (molto piu' di noi comunque). Ad esempio se Bach vede un cane e' molto difficile che presti attenzione a cio' che gli dico io e questa difficolta' aumenta tanto piu' l'altro cane e' vicino, in questi casi posso mantenere il controllo su di lui solo se e' legato e allora tutto questo rientra nel "saper gestire".
Insomma ci vuole un po' di pratica, tanto tanto affetto e tanta tanta pazienza ma comunque l'importante e' non lasciarsi abbattere dagli inconvenienti. Wink
mi sa che ho scritto un po' troppo indica
ciao ciao
Rossa
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
vero87

avatar

Bilancia Femminile
Numero di messaggi : 88
Età : 29
Città: : roma
Data d'iscrizione : 26.10.07

MessaggioTitolo: Re: Padrone incoscente....   Sab Ago 30, 2008 2:12 pm

anche a me cn ayma e successa 1 cosa simile...sempre co la sua solita delicatezza...a cercato di incitare 1 cagnone a giocare..che pero non ne voleva sapere...e gli si e rigirato...l'unica fortuna e che ayma corre corre..veloce.. yeee yeee yeee .e quindi e riuscita a scappare e tornare da me cn la codina tra le gambe...
Crying or Very sad
MORALE...NN GLI è BASTATA...CONTINUA AD AMARE...LA SUA SPECIE..A PIU NON POSSO... bacio bacio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.associazionefidoeambiente.forumfree.net
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Padrone incoscente....   

Tornare in alto Andare in basso
 
Padrone incoscente....
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Che tipo di padrone sei?
» il cane si affezziona ad un solo padrone? e quando inizia a riconoscere come padrone?
» jack russell arrestato insieme al suo padrone!!!
» Rapporto Padrone / JRT
» Ho visto cose che voi umani...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Paolo Di Giorgio :: Ben arrivati sul forum! :: -
Andare verso: