portaleIndiceCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 La salute dei nostri "patacca"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bach&Ringo

avatar

Bilancia Femminile
Numero di messaggi : 256
Età : 41
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: La salute dei nostri "patacca"   Gio Ott 16, 2008 10:23 am

ciao ciao ciao a tutti.
Quanti di voi ieri al telegiornale hanno sentito la notizia di una cassa mutua per i cani??? Mi pare di aver capito che si tratterebbe di una specie di sanita' gratuita o a minor costo per i nostri pelosi (credo siano compresi anche i gatti)
Dico "credo" perche' alla fin fine non sono riuscita a capirci niente, ogni persona intervistata rispondeva che rispetto ai cani sono piu' importanti gli uomini scratch
Beh allora vi chiedo: vi e' mai capitato di sentire qualcuno che ha speso un sacco di soldi per far fare un'operazione al proprio amichetto a quattro zampe?
Se si sicuramente qualcuno sara' saltato su a dire
"tutti quei soldi?
per un cane?
con tanta gente che muore di fame!" mal di testa

Secondo me se uno ha un animale ha il dovere di curarlo, se proprio non ce la fa e' un altro discorso ma se devo spendere anche una grossa cifra per il mio cane lo faccio.
Il discorso della fame nel mondo (e simili..) va bene ma non mi sembra che sia troppo pertinente, voglio dire, se non spendo quei soldi per curare il mio cane cosa ci faccio? li do in beneficenza? o mi ci compro un vestito???
E poi perche' uno si preoccupa della fame del mondo (e simili...) solo quando gli raccontiamo dei soldi che spendiamo per un animale e non per esempio quando gli diciamo che abbiamo la macchina nuova???? indica
Voi cosa ne pensate??
ciao ciao
Rossa Bach e Ringo panza Laughing
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Margot

avatar

Sagittario Femminile
Numero di messaggi : 471
Età : 49
Località : ...barcollo ma non mollo...
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: La salute dei nostri "patacca"   Gio Ott 16, 2008 12:08 pm

Personalmente penso che vivere con un animale debba essere fatto con responsabilità e criterio che comprende anche provvedere al suo benessere fisico e 'mentale', quindi non ci trovo nulla di strano nello spendere soldi... Se poi lo stato mi aiuta a mantenere questo benessere non posso che esserne contenta e goderne. E trovo giusto che queste agevolazioni vengano prima per le famiglie in difficoltà !!!!
Ma non mi meraviglia il fatto che molte delle persone intervistate nel servizio passato al tg ( che non ho visto ) si siano indignate...
Saranno le stesse che in ITALIA abbandonano, maltrattano, seviziano e condannano alle sofferenze più atroci migliaia di animali !!!


16 ottobre 2008 - Vaccinazioni, visite di controllo e pronto soccorso gratuiti anche per gli animali. È quanto prevede il disegno di legge «Misure per l’istituzione del Servizio sanitario veterinario convenzionato e norme a favore della cura di cani e gatti», presentato dalle sue prime firmatarie, le senatrici Silvana Amati (Pd) e Laura Bianconi (Pdl), nel segno dell’accordo fra centrodestra e centrosinistra. I beneficiari delle prestazioni gratuite saranno gli animali i cui padroni, per motivi di reddito, risultino già esenti dal pagamento delle spese del Servizio sanitario nazionale; i quattrozampe in canili, le colonie feline, i cani di quartiere e gli animali impiegati nella pet-therapy.

«Gli animali da compagnia - ha spiegato Bianconi - devono essere considerati una risorsa. L’idea di aiutare a mantenerli in salute è importante, ad esempio, per gli anziani con una pensione minima che trovano nel loro cane o nel gatto un sostegno psicologico non indifferente. È certo che in un momento di difficoltà per le casse della sanità pubblica il percorso per rendere questa legge sostenibile sarà lungo, ma è essenziale iniziare a lanciare questo messaggio per aprire il dibattito in Parlamento». Il testo del Ddl prevede fra le altre cose l’istituzione di una Commissione regionale per le prestazioni veterinarie convenzionate, con il compito di definire annualmente gli obiettivi di sanità e tutela del benessere animale e di determinare le prestazioni riconosciute in convenzione ed eventuali ulteriori esenzioni. La copertura della legge è prevista in 10 milioni di euro.

«Oggi la sanità pubblica - ha aggiunto il sottosegretario alla Salute Francesca Martini - deve occuparsi anche del benessere animale. Questo Ddl è il primo tassello di un mosaico che raffigura un approccio positivo alla presenza di cani e gatti nelle nostre case. Anche col grande lavoro che stiamo portando avanti al ministero del Welfare, si stanno ponendo le basi per una serie di interventi mirati. E un quadro normativo chiaro è necessario per tutte quelle persone che vogliono prendersi cura degli animali. So che non sarà facile reperire fondi a questo scopo, ma bisogna aprire un varco per fissare i capisaldi di un percorso comune in tutte le Regioni».

E dopo la "mutua" per cani e gatti dedicata alle famiglie meno abbienti, altre iniziative potrebbero andare in porto a favore di tutti i padroni: «Stiamo pensando a detrazioni fiscali per le prestazioni veterinarie, a tagli sull’Iva per l’acquisto di farmaci e prodotti per animali, compresi i mangimi. Insomma, intendiamo andare verso una neutralità fiscale dello Stato nei confronti di chi ama e si prende cura di animali da compagnia».

Fonte: www.animalieanimali.it
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fabio

avatar

Vergine Maschile
Numero di messaggi : 280
Età : 42
Data d'iscrizione : 03.01.08

MessaggioTitolo: Re: La salute dei nostri "patacca"   Gio Ott 16, 2008 7:50 pm

ciao patacchi ciao felice il mio pensiero riguardo la mutua x i patacchi la trovo una bella ida,forse non era propio questo il momento più giusto ma è arrivata ora e...... Condivido il fatto che il Paese non se la passi affatto bene anzi.. e quindi sarebbe meglio pensare più a"l'essere"umano ma fà piacere che non sia così (almeno x me) .Credo che la proposta sia buona anzi lo è,non capisco solo la rabbia della gente intervistata x una proposta.Ripeto questo non è il momento,ma quello che vedo anzi avverto,è che anche nel momento di maggior benessere de paese dei patacchi o dei propietari non frega poi così tanto....!!!!!! :annuisce:Comunque l'idea mi sembra ottima se qualcuno ha del tempo da dedicare non solo a l'essere umano sono contento.Al di la di tutto anche se non dovesse essere accettata la proposta,chi sà veramente cosa vuol dire avere affianco un Patacca se ne frega altamente se ci sono agevolazioni o meno.Il patacca finchè stà con me non si deve preoccupare di nulla sarò io la sua mutua!!!!!!!!(Che schifo l"essere"umano) no
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Joe

avatar

Toro Femminile
Numero di messaggi : 179
Età : 32
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 10.10.07

MessaggioTitolo: Re: La salute dei nostri "patacca"   Gio Ott 16, 2008 8:12 pm

fabio ha scritto:
Al di la di tutto anche se non dovesse essere accettata la proposta,chi sà veramente cosa vuol dire avere affianco un Patacca se ne frega altamente se ci sono agevolazioni o meno.Il patacca finchè stà con me non si deve preoccupare di nulla sarò io la sua mutua!!!!!!!!(Che schifo l"essere"umano) no
indica

Applauso alto Wink
Concordo in pieno!!!!!!!!! _f
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Marco

avatar

Sagittario Maschile
Numero di messaggi : 197
Età : 38
Città: : MONTEROTONDO
Data d'iscrizione : 05.05.08

MessaggioTitolo: Re: La salute dei nostri "patacca"   Mer Ott 22, 2008 11:39 pm

sei matto Certo qualche tassetta in meno da pagare non si rifiuta mai anzi...e L'ESSERE UMANO FA SCHIFO mi sembra un aggettivo molto molto appropriato in alcune situazioni......Comunque mi sembra una domanda un pò retorica infatti non credo ci sia una sola persona qui tra "noi" che non farebbe qualsiasi cosa per il proprio patacchio anche se la fame del mondo ci perseguita (e penso che ognuno faccia già qualcosa nel suo piccolo)...

PS Io non curo il mio cane per dovere o per responsabilità ma perchè è parte di me è come se avessi una ferita al braccio e non me la curassi????...sarei un pazzo....Ciao Ciao si si si si si si
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La salute dei nostri "patacca"   

Tornare in alto Andare in basso
 
La salute dei nostri "patacca"
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Paolo Di Giorgio :: Ben arrivati sul forum! :: -
Andare verso: