portaleIndiceCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Per curiosita'...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Bach&Ringo

avatar

Bilancia Femminile
Numero di messaggi : 256
Età : 40
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: Per curiosita'...   Mer Apr 08, 2009 11:39 am

sapreste dirmi come si sono comportati i vostri amici a quattro zampe???
soprattutto quello che mi interessa e' sapere se il comportamento e' cambiato tra la prima e la seconda scossa che si sono sentite a roma
ed eventualmente come, se erano piu' agitati la prima o la seconda volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Isabel

avatar

Toro Femminile
Numero di messaggi : 477
Età : 47
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Mer Apr 08, 2009 12:45 pm

Ho visto che alle gatte non importa assolutamente nulla, segno del loro maggiore "fiuto" per i veri pericoli.....
Primula la prima volta si è agitata un pò, appena finito si è rimessa a dormire, nessuna reazione dalla seconda scossa in poi....
Nel caso che aveste qualche dubbio, a Isabel è indifferente, la prima notte continuava a russare !!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.kgtraduzioni.it
Margot

avatar

Sagittario Femminile
Numero di messaggi : 471
Età : 48
Località : ...barcollo ma non mollo...
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Mer Apr 08, 2009 12:57 pm

dunque dunque...

Prima scossa: Margot era in piedi vicino al letto immobile. Doveva essere li già da qualche minuto perchè noi ci siamo svegliati appena il letto ha iniziato a ballare e lei era già li. Appena finita la scossa si è acciambellata sul letto e dopo qualche minuto è tornata nella cuccia nell'altra stanza. Witch è rimasta immobile sul letto sdraiata in mezzo a noi per tutta la scossa, non so dirti se era sveglia perchè siamo rimasti sempre al buio. Si è alzata solo quando io ho iniziato a piangere ed è venuta a leccarmi tutta la faccia.

Seconda scossa: Margot ha iniziato a torturaci venti minuti prima... sembrava dovesse scendere a fare i bisogni perchè andava vicino alla porta e poi tornava da Marcello, ci dava zampate e poi andava alla porta, abbaiava verso il terrazzo ma visto che lei abbaia spesso non lo prendere in considerazione... Razz Io mi sono fatta convincere e sono scesa pensando avesse un bisognino urgente, ma non ha fatto nulla e sono tornata a casa. Pochi minuti dopo c'è stato il terremoto. Durante la scossa questa volta ha abbaiato ma sempre immobile come una statua. Witch anche è stata ferma in mezzo alla stanza ma in silenzio tranne quando abbiamo aperto la porta di casa... ha dato due o tre abbaiate, poi è tornata la calma e si sono messe tutte e due a dormire.

Le varianti ci sono state ma dirti se Margot ha percepito o no il terremoto è difficile. Il fatto che lei ci chiamasse potrebbe avere significati diversi... magari volevo solo fare una passeggiata!!!
Ho notato l'immobilità di entrambe, come se fossero statue di sale, zampe allargate forse per cercare stabilità visto che la seconda scossa ci ha fatto ballare nel vero senso della parola....
palloncini
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
vero87

avatar

Bilancia Femminile
Numero di messaggi : 88
Età : 29
Città: : roma
Data d'iscrizione : 26.10.07

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Mer Apr 08, 2009 1:49 pm

ALLORA alla 1 scossa io sn stata svegliata proprio da ayma perche saliva e scendeva dal letto dandomi zampate quando ho capito mi sono alzata in piedi e lei mi saltava adosso e correndo davanti alla porta...

la seconda forte quella di ikeri invece si e messa ad abbaiare forte venendomi sempre incontro dopo le due scosse comunque si e tranquillizzata subito

i tuoi ros invece?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.associazionefidoeambiente.forumfree.net
Margot

avatar

Sagittario Femminile
Numero di messaggi : 471
Età : 48
Località : ...barcollo ma non mollo...
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Gio Apr 09, 2009 9:52 am

La Margotta non manca un colpo....

stanotte esattamente alle 2.40 è venuta a smegliarmi!!
Dopo 10 minuti è arrivata una scossa di terremoto... è stata forte, più o meno come la prima. Dopo è tornata a dormire come al solito!!!
La seconda scossa io non l'ho sentita perchè ero già in macchina...
Io invece ho notato che fa sempre un grande caldo prima e dopo le scosse.
Infatti stanotte quando la rossa mi ha svegliato la casa era molto calda ed io sudata... qui ci vorrebbe un esperto Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
vero87

avatar

Bilancia Femminile
Numero di messaggi : 88
Età : 29
Città: : roma
Data d'iscrizione : 26.10.07

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Gio Apr 09, 2009 1:11 pm

io quella di questa notte non l'ho sentita e a quanto pare neanche ayma...mahhh finiranno speriamo Question
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.associazionefidoeambiente.forumfree.net
Bach&Ringo

avatar

Bilancia Femminile
Numero di messaggi : 256
Età : 40
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Gio Apr 09, 2009 1:27 pm

Intanto grazie I love you
speriamo che finiscano presto
Vi dico che i miei cagnoloni non ne hanno sentita neanche una, di notte hanno continuato a ronfare ristatona
Quello che volevo sapere era proprio se i cagnetti avevano modificato atteggiamento da un evento all'altro e le vostre informazoni sono state molto dettagliate Wink
spero ne arrivino altre, anche sapere che il cane non ha fatto nulla e' comunque un'informazione
ciao ciao ciao felice
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Grisù

avatar

Ariete Femminile
Numero di messaggi : 139
Età : 42
Data d'iscrizione : 16.10.07

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Gio Apr 09, 2009 3:31 pm

ciao felice La mia banda scodinzolante è rimasta nel mondo dei sogni sia alla prima che alla seconda scossa!!!! Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Bandit

avatar

Scorpione Femminile
Numero di messaggi : 358
Età : 38
Località : www.canidoc.net
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 31.03.08

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Lun Apr 27, 2009 11:22 am

i miei non hanno sentito assolutamente niente... proprio come noi del resto!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ormegrafiche.it
Fabio

avatar

Vergine Maschile
Numero di messaggi : 280
Età : 42
Data d'iscrizione : 03.01.08

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Lun Apr 27, 2009 7:19 pm

Il Patacca si è comportato benissimo anzi era anche infastidito quando noi abbiamo acceso la lucex vedere cosa stesse accadendo!!!!Non si è accorto di nullaaaaaaa!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Bach&Ringo

avatar

Bilancia Femminile
Numero di messaggi : 256
Età : 40
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Lun Apr 27, 2009 8:50 pm

Grazie a tutti!!!! Molto felice
vi spiego brevemente.....per prendermi la mia stramaledettissima laurea dovrei fare come tutti sapete una tesi. mal di testa
Dal momento che studio sismologia volevo convincere il mio prof che portando un cane nel posto giusto era possibile addestrarlo a segnalare un terremoto. indica
Il che ovviamente non c'entra niente con il fatto che il cane avverta o meno se c'e' una scossa perche' quasi sicuramente tutti i cani lo sentono ma non e' detto che ne siano spaventati.
L'idea era piu' o meno: "se porto un cane dove ci sono un paio di piccole scosse al giorno (supponiamo), posso addestrarlo a fargli fare qualcosa che di solito non fa, tipo ad esempio salire su un tavolo?"
Quello che mi interessava alla fin fine del comportamento dei vostri ragazzotti era se tra la prima scossa e le altre avevano cambiato atteggiamento magari influenzati dalle vostre reazioni.
Fortunatamente comunque noi eravamo troppo lontani e non abbiamo neanche percepito troppe scosse ma considerate che su un vulcano in attivita' anche senza una vera e propria eruzione ci possono essere diversi eventi percepibili al giorno per periodi anche piuttosto lunghi, quindi l'idea non e' completamente folle anche perche' noi di vulcani attivi ne abbiamo quattro attualmente.....
Va bene dai, ho rivelato la mia folle idea pubblicamente .... ora non mi considerate pazza quando mi incontrate.... e comunque non sono una pazza pericolosa Laughing Laughing Laughing
In ogni caso se qualcuno ha qualche idea per convincere il mio prof e' bene accetta.... altrimenti mi tocchera' contare i terremoti dall'epoca dei romani a oggi no no
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Bandit

avatar

Scorpione Femminile
Numero di messaggi : 358
Età : 38
Località : www.canidoc.net
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 31.03.08

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Mar Apr 28, 2009 12:08 pm

io non lo sapevo che studiavi sismologia... allora non è la tua idea che è folle.. sei proprio tu che lo sei ahahahaha scherzo...
mi hai fatto venire in mente una trasmissione su sky che guardavo sempre sui cani. C'era un cane che lo usavano per i tumori...
esatto.. un cane che sentiva quando una persona aveva un tumore, e l'avevano capito quando continuava sempre a leccare la proprietaria in una zona affetta... così lo hanno addestrato per bene a segnalarlo anche negli altri..

Secondo me un cane può sentirlo...(cerca su questa trasmissione di sky, magari chiedendo gli archivi o cose simili se non ci sono già dei cani all'estero che fanno questo tipo di cosa, secondo me lo trovi) mannaggia non mi ricordo il nome se mi viene in mente te lo dico!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ormegrafiche.it
Bandit

avatar

Scorpione Femminile
Numero di messaggi : 358
Età : 38
Località : www.canidoc.net
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 31.03.08

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Mar Apr 28, 2009 12:09 pm

la trasmissione era working dog e mi sembra per un certo periodo l'hanno fatta anche su la7 ma principalmente era sui canali dei documentari di sky!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ormegrafiche.it
Isabel

avatar

Toro Femminile
Numero di messaggi : 477
Età : 47
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Mar Apr 28, 2009 12:38 pm

So che in America usano questa tecnica da molti anni, tanto che hanno coniato il termine "Cancer detecting dogs", guardate qui p.es. i cani hanno riconosciuto dall'87 al 97% dei casi di tumori al polmone e al seno, dopo sole 3 settimane di addestramento (cani di famiglia "normalissimi")!
Leggete qui: (o scrive cancer detection dogs oppure cancer detecting dogs sul motore di ricerca):

http://www.sciencedaily.com/releases/2006/01/060106002944.htm

Evidentemente questo approccio ha delle potenzialità enormi! Se pensate alle lunghe liste d'attesa per fare le radiografie ecc.

Inoltre, è probabile che anche i cani si divertano a fare questo tipo di attività, che sicuramente si svolgerà come un gioco per loro
Paolo che ne pensi? indica
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.kgtraduzioni.it
Bandit

avatar

Scorpione Femminile
Numero di messaggi : 358
Età : 38
Località : www.canidoc.net
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 31.03.08

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Mar Apr 28, 2009 12:56 pm

è un'attività stimolante e secondo me ai cani che fanno questo tipo di lavoro/attività piace sicuramente perchè riescono, tramite lo svolgimento della stessa a canalizzare i loro istinti e le loro qualità naturali che spesso vengono poco utilizzate dai nostri cani...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ormegrafiche.it
Paolo Di Giorgio
Amministratore
avatar

Scorpione Maschile
Numero di messaggi : 532
Età : 50
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 11.06.07

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Mar Apr 28, 2009 12:58 pm

Penso che sia davvero un ottima cosa, ma credo anche che ci siano delle differenze sostanziali nell'insegnare ad una cane a segnalare la presenza di un tumore rispetto al segnalare un terremoto.

Per insegnare ai cani è necessario creare delle simulazioni e suggerirgli (con metodi di addestramento adeguati) cosa fare quando si accorgono di...

Se è quindi (credo) possibile trovare delle persone che già hanno un tumore e metterle vicino ad altre che non lo hanno e premiare il cane se fa qualche cosa con quelle affette non è altrettanto semplice fare una simulazione per quanto riguarda i terremoti, anche perché nessuno sa bene cosa i cani riescono a percepire prima di un evento del genere.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.paolodigiorgio.it
Isabel

avatar

Toro Femminile
Numero di messaggi : 477
Età : 47
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Mar Apr 28, 2009 1:09 pm

Negli studi che ho letto sui siti americani, hanno fatto fiutare le provette con le urine di pazienti affetti da tumori alla vescica, alla prostata (già dignositcati con biopsia) e soggetti sani, in caso di altri tumori le zone affette delle persone....
Trovo che sia un argomento davvero affascinante, oltrettutto si potrebbe far fare qualche cosa di interessante al cane, utilizzando (finalmente) in modo costruttivo la sua immensa competenza olfattiva, e nel frattempo fare qualche cosa di veramente utile per i pazienti, permettendo ai medici di dare la priorità ai casi sospetti individuati dai cani per gli esami diagnostici.... inoltre da quant'ho capito, i cani riescono a sentire le neoplasie anche in uno stadio molto precoce, laddove sarebbe prematuro fare degli esami costosi. Vi immaginate ogni medico affiancato da un cane nelle visite?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.kgtraduzioni.it
Isabel

avatar

Toro Femminile
Numero di messaggi : 477
Età : 47
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Mar Apr 28, 2009 2:05 pm

Dal sito di National Geographic:
(x Rosanna: sembra che devi imparare il giapponese o il cinese per fare questo studio, sono più avanti di tutti!!)

"The belief that animals can predict earthquakes has been around for centuries.
In 373 B.C., historians recorded that animals, including rats, snakes and weasels, deserted the Greek city of Helice in droves just days before a quake devastated the place. Accounts of similar animal anticipation of earthquakes have surfaced across the centuries since. Catfish moving violently, chickens that stop laying eggs and bees leaving their hive in a panic have been reported. Countless pet owners claimed to have witnessed their cats and dogs acting strangely before the ground shook—barking or whining for no apparent reason, or showing signs of nervousness and restlessness.
But precisely what animals sense, if they feel anything at all, is a mystery. One theory is that wild and domestic creatures feel the Earth vibrate before humans. Other ideas suggest they detect electrical changes in the air or gas released from the Earth.
Earthquakes are a sudden phenomenon. Seismologists have no way of knowing exactly when or where the next one will hit. An estimated 500,000 detectable quakes occur in the world each year. Of those, 100,000 can be felt by humans, and 100 cause damage.
One of the world's most earthquake-prone countries is Japan, where devastation has taken countless lives and caused enormous damage to property. Researchers there have long studied animals in hopes of discovering what they hear or feel before the Earth shakes in order to use that sense as a prediction tool.
American seismologists, on the other hand, are skeptical. Even though there have been documented cases of strange animal behavior prior to earthquakes, the United States Geological Survey, a government agency that provides scientific information about the Earth, says a reproducible connection between a specific behavior and the occurrence of a quake has never been made.
"What we're faced with is a lot of anecdotes," said Andy Michael, a geophysicist at USGS. "Animals react to so many things—being hungry, defending their territories, mating, predators—so it's hard to have a controlled study to get that advanced warning signal."
In the 1970s, a few studies on animal prediction were done by the USGS "but nothing concrete came out of it," said Michael. Since that time the agency has made no further investigations into the theory.
Erratic Behavior in Dogs
Researchers around the world continue to pursue the idea, however. In September 2003 a medical doctor in Japan made headlines with a study that indicated erratic behavior in dogs, such as excessive barking or biting, could be used to forecast quakes.
There have also been examples where authorities have forecast successfully a major earthquake, based in part on the observation of the strange antics of animals. For example, in 1975 Chinese officials ordered the evacuation of Haicheng, a city with one million people, just days before a 7.3-magnitude quake. Only a small portion of the population was hurt or killed. If the city had not been evacuated, it is estimated that the number of fatalities and injuries could have exceeded 150,000.
The Haicheng incident is what gave people hope that earthquakes might be predictable, says Michael, and what prompted the animal behavior studies by the USGS.
It was later discovered, though, that a rare series of small tremors, called foreshocks, occurred before the large quake hit the city. The Haicheng incident is what gave people hope that earthquakes might be predictable, says Michael, and what prompted the animal behavior studies by the USGS.
It was later discovered, though, that a rare series of small tremors, called foreshocks, occurred before the large quake hit the city.

"Magnetic Map" Found to Guide Animal Migration
"It was the foreshock sequence that gave (Chinese officials) the solid prediction," Michael said.
Still, the Chinese have continued to look at animal behavior as an aid to earthquake prediction. They have had several notable successes and also a few false alarms, said Rupert Sheldrake, a biologist and author of the books, Dogs that Know When Their Owners Are Coming Home and The Sense of Being Stared At.
A reproducible connection between animal behavior and earthquakes could be made, he said, but "as the Chinese have discovered, not all earthquakes cause unusual animal behavior while others do. Only through research could we find out why there might be such differences."
Sheldrake did his own study looking at animal reactions before major tremors, including the Northridge, California, quake in 1994, and the Greek and Turkish quakes in 1999.
In all cases, he said, there were reports of peculiar behavior beforehand, including dogs howling in the night mysteriously, caged birds becoming restless, and nervous cats hiding.
Geologists, however, dismiss these kinds of reports, saying it's "the psychological focusing effect," where people remember strange behaviors only after an earthquake or other catastrophe has taken place. If nothing had happened, they contend, people would not have remembered the strange behavior.
Reporting Strange Behavior
Sheldrake disagrees. Comparable patterns of animal behavior prior to earthquakes have been reported independently by people all over the world, he said. "I cannot believe that they could all have made up such similar stories or that they all suffered from tricks of memory."
More research is needed and is long overdue, said Sheldrake, who proposes a special hotline or Web site where people could call or write in if they saw strange behavior in their animals. A computer would then analyze the incoming messages to determine where they originated. A sudden surge of calls or e-mails from a particular region might indicate that a quake was imminent.
The information would be checked to make sure the observations were not caused by other circumstances known to affect the behavior of animals, such as fireworks, or changes in weather. And to avoid issuing false warnings, Sheldrake said, the data would be used in conjunction with other monitoring devices such as seismological measurements.
"Such a project would capture the imagination of millions of people, encourage large-scale public participation and research—and would be fun," he said. "What is holding this research back is not money but dogmatism and narrow-mindedness."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.kgtraduzioni.it
Bach&Ringo

avatar

Bilancia Femminile
Numero di messaggi : 256
Età : 40
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Mar Apr 28, 2009 7:16 pm

Laughing vedo che la faccenda vi ha appassionato Laughing
(Per Karen) ci mettero' una settimana a leggere quel pezzetto in inglese indica comunque ho letto anche altri articoli su quest'argomento.
Secondo me siamo ancora lontani dal far pervedere un evento ad un cane.
Paradossalmente pero' potrebbe essere piuttosto facile reperire "eventi sismici reali", ad esempio spostandosi in zone dove la sismicita' e' all'ordine del giorno come ad esempio nei pressi di un vulcano.
Il succo del discorso e':
basterebbero due eventi al giorno diciamo per un mese per addestrare un cane a segnalare (non prevedere, solo segnalare!!) un evento sismico?
Dopo di che si potrebbero cercare le domande ad altre risposte tipo "riescono a prevederlo?", "con che accuratezza", "di che intensita'" e cosi' via.....
ma queste risposte le lascio a chi verra' dopo di me ... mi sembra che Federica sia interessata.. ridacchia ridacchia
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Bandit

avatar

Scorpione Femminile
Numero di messaggi : 358
Età : 38
Località : www.canidoc.net
Città: : Roma
Data d'iscrizione : 31.03.08

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Mar Apr 28, 2009 8:02 pm

ma perchè in italia c'è una zona dove la sismicità è all'ordine del giorno? scusa la profonda ignoranza in materia ma per me è un mondo completamente estraneo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ormegrafiche.it
Bach&Ringo

avatar

Bilancia Femminile
Numero di messaggi : 256
Età : 40
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   Mer Apr 29, 2009 12:10 pm

In realta' i movimenti della terra e quindi le scosse sismiche sono molto piu' frequenti di quanto si creda. Il fatto e' che viene data rilevanza solo a quelli che "combinano guai".
Se per dire si verifica un terremoto in una zona non abitata non se ne accorge nessuno tranne gli strumenti che comunque lo rivelano.
L'Italia e' una zona particolarmente sismica pero' il problema e' trovare un punto dove si possa prevedere che ci sara' un terremoto di una certa consistenza in un breve periodo.
Si e' visto che nei pressi dei vulcani si verificano dei piccoli terremoti quando questi entrano in attivita' e si e' pensato a volte di poter prevedere un'eruzione proprio dal numero di scosse sismiche che aumentava man mano il magma all'interno del vulcano cominciava a "muoversi".
In realta' il motivo per cui su un vulcano ci sono dei terremoti e' leggermente diverso da quello per cui ci sono dei terremoti lungo la dorsale appenninica pero' il risultato e' lo stesso....
Insomma secondo me un vulcano e' un ottimo "simulatore" di terremoti e sono anche piuttosto prevedibili perche' quando cominciano durano un po' di giorni e sono comunque localizzati
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Per curiosita'...   

Tornare in alto Andare in basso
 
Per curiosita'...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» un tartufo da record!!!
» COMUNICAZIONE CANINA e curiosità
» curiosità da etologo..
» ISLANDA , curiosità
» Curiosità - ricerca del Karolinska Institute

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Paolo Di Giorgio :: Ben arrivati sul forum! :: -
Andare verso: